Dettagli evento

“1887 - KURT MERZ / ECOLOGY”

Ora: 6 Maggio 2017 presso 18:00 a 13 Agosto 2017 presso 19:00
Luogo: Spazio Ophen Virtual Art Gallery
Via: S. Calenda, 105
Città: Salerno
Sito web o mappa: http://www.collezionebongiani…
Telefono: 089 56 48 159
Tipo di evento: collettiva, internazionale, di, mail, art, dedicata, a, kurt, schwitters
Organizzato da: ARCHIVIO OPHEN VIRTUAL ART
Attività più recente: 26 Mar

Esporta in Outlook o iCal (.ics)

Descrizione evento

SPAZIO OPHEN VIRTUAL ART GALLERY 

Via S. Calenda, 105 / D  84126  Salerno (Italy).

 

Progetto Internazionale di  Mail Art   “1887 - KURT MERZ / ECOLOGY”

Progetto  “Add e Return”  dedicato a  Kurt Schwitters  A cura di Giovanni  Bonanno  e in collaborazione con l’Archivio Ophen Virtual Art e la Collezione Bongiani Ophen Art Museum di  Salerno.

In occasione dei 130 anni dalla nascita  di  Kurt Schwitters  (Hannover, 20 giugno 1887 – Kendal, 8 gennaio 1948), lo  Spazio Ophen Virtual Art Gallery 2.0  di Salerno invia a diversi artisti  contemporanei  una postcard di cm 10×15 chiedendo loro di intervenire con qualsiasi tecnica nell’apposito  spazio  della cartolina per  “continuare” coerentemente l’opera di Schwitters  che essendo un work in progress non  potrebbe essere mai completata. Pertanto, non essendoci  la possibilità di arrivare ad un  completamento finale dell’opera, si chiede all’artista  partecipante, nel rispetto del pensiero di Schiwitters,  un intervento “aggiuntivo” di  ideale condivisione,  per poi rispedire  in busta chiusa a: Giovanni  Bonanno   Spazio Ophen Virtual Art Gallery,   Via S. Calenda 105/D  84126  Salerno (SA).

Questo evento dal titolo “1887 - KURT MERZ / ECOLOGY” dedicato a Kurt Schwitters,  verrà organizzato presso la galleria interattiva ,  “Spazio Ophen Virtual art Gallery”  di Salerno dal 6 maggio 2017 al 13 agosto  2017 come  evento  contemporaneo progettato in concomitanza con la 57th Biennale Internazionale d’Arte di Venezia 2017, con il relativo testo critico, il comunicato stampa, il catalogo digitale e la comunicazione della mostra alle più importanti riviste d’arte, quotidiani e siti di arte contemporanea. La mostra  sarà poi archiviata  e visitabile permanentemente  nello spazio “mostre svolte” della galleria Virtuale  interattiva di Salerno.

-Scadenza del progetto:  30  marzo  2017

Visit. La Galleria Interattiva:   http://www.collezionebongianiartmuseum.it/

(Dopo la scadenza, “1887 - KURT MERZ / ECOLOGY” diventerà  Raccolta permanente  “Work in progress”)

Visita il  Progetto:  http://www.collezionebongianiartmuseum.it/sala.php?id=78

e-mail:   bongiani@alice.it

Si precisa che lo Spazio Ophen Virtual Art Gallery  di Salerno, dopo aver dedicato l’attenzione nel 2015 a due artisti giapponesi come Shozo Shimamoto e Ryosuke Cohen,  “dentro e fuori il corpo”, (The World's  Futures / Inside and outside the body”), in contemporanea con la 56th Biennale Internazionale d’Arte di Venezia,   intende ora presentare in concomitanza con la prossima 57th Biennale Internazionale d’Arte di Venezia del 2017 due artisti dadaisti come Kurt Schwitters e  Marcel Duchamp  che riassumono egregiamente il concetto di  “UNIVERSES POSSIBLE ”. Le due rispettive mostre collettive internazionali  verranno svolte in un arco di tempo che va dal 6 maggio 2017   al 26 novembre 2017.  Sandro Bongiani Arte Contemporanea.

Spazio commenti

Commento

RSVP perché “1887 - KURT MERZ / ECOLOGY” possa aggiungere commenti!

Partecipa a Dodo/Dada ARTE POSTALE

Commento da Domenico Ferrara Foria su 26 Febbraio 2017 a 6:35

Commento da maria teresa cazzaro su 16 Ottobre 2016 a 5:53
Partecipo molto volentieri... mi spedisci le cartoline??? Grazieeee
Commento da ARCHIVIO OPHEN VIRTUAL ART su 16 Giugno 2016 a 20:01

Commento da ARCHIVIO OPHEN VIRTUAL ART su 16 Giugno 2016 a 20:01

Soon I will send to the artists in a sealed envelope the two postcard by Kurt Schwitters and Marcel Duchamp.   For the next exhibitions in conjunction with the 57th Venice Biennale.

Sandro Bongiani Arte Contemporanea

 

-A  breve invierò agli artisti in busta chiusa le due postcard di Kurt Schwitters e Marcel Duchamp. Per le prossime mostre in contemporanea con la   57 Biennale di Venezia. 

Sandro Bongiani arte Contemporanea

Commento da Severino Domenico su 15 Giugno 2016 a 23:55

Ciao Giovanni,partecipo con piacere,al tuo progetto.

I migliori saluti

-domenico.

Commento da ARCHIVIO OPHEN VIRTUAL ART su 14 Giugno 2016 a 20:41

Si comunica che lo Spazio Ophen Virtual Art Gallery 2.0 di Salerno, dopo aver dedicato l’attenzione nel 2015 a due artisti giapponesi come Shozo Shimamoto e Ryosuke Cohen,  “dentro e fuori il corpo”, (The World's  Futures / Inside and outside the body”), in contemporanea con la 56th Biennale Internazionale d’Arte di Venezia,   intende ora presentare in concomitanza con la prossima 57th Biennale Internazionale d’Arte di Venezia del 2017 due artisti dadaisti come Kurt Schwitters e  Marcel Duchamp  che riassumono egregiamente il concetto di  “Aperto e Chiuso / Open and Closed”. Le due rispettive mostre collettive internazionali  verranno svolte in un arco di tempo di circa un anno (dal 6 maggio 2017  fino al 4 marzo 2018).  Sandro Bongiani Arte Contemporanea.

Commento da ARCHIVIO OPHEN VIRTUAL ART su 14 Giugno 2016 a 20:40

Cos’è Merzbau?

Kurt Schwitters, protagonista solitario e isolato del dadaismo tedesco, può essere considerato come uno dei maggiori esponenti della cosiddetta arte del recupero, un'arte basata sull'assemblaggio di materiali poveri, di  scarto della quotidianità, e soprattutto rifiuti. Questi oggetti; dai  biglietti del tram a frammenti di giornali, stoffe, spugne, tappi, bottoni apparentemente destinati ad una fine, sono rivalutati da Schwitters che dà vita a composizioni del tutto complete e originali. Nel 1901  si trasferì in Waldstraße, che sarebbe in seguito diventata la sede del Merzbau. Uno dei suoi collages porta il titolo di Merzbild  (1919), dal frammento della parola (Com)merz che vi compare. Ha chiamato la sua arte “MERZ”, intendendolo come sinonimo di dada.  Nato casualmente, questo termine Merz accompagnò e in un certo senso siglò tutta l'attività successiva di Schwitters. Infatti, la sua creazione più nota è un'installazione intitolata il Merzbau, detta anche dallo stesso artista Cattedrale della miseria erotica, esistita ad Hannover tra il 1923 e il 1944, quando fu distrutta dai bombardamenti. All'interno di questa costruzione, che l'artista espandeva lentamente fino a fonderla con la sua casa, Schwitters dedicò ad ognuno dei suoi amici una cappella che custodiva una specie di reliquia, un oggetto appartenuto a quella persona, come, ad esempio, mozziconi di sigaretta, punte di matita, pezzi di unghie. L'opera, volutamente, non si concluse mai; si trattava infatti di un work in progress; nelle intenzioni dell'artista, quest'opera, non giungendo a un punto fermo, deve sconvolgere e destabilizzare. Dopo il 1945 si stabilì ad Ambleside e, grazie a un finanziamento del Museum of Modern Art di New York, poté dedicarsi alla realizzazione del terzo Merzbau, rimasto anch’esso incompiuto.  Giovanni Bonanno

Commento da ARCHIVIO OPHEN VIRTUAL ART su 14 Giugno 2016 a 20:38

SPAZIO OPHEN VIRTUAL ART GALLERY 2.0

Via S. Calenda, 105 / D  84126  Salerno (Italy).

 

Progetto Internazionale di  Mail Art   “1887 - KURT MERZ / ECOLOGY”

Progetto  “Add e Return”  dedicato a  Kurt Schwitters  A cura di Giovanni  Bonanno  e in collaborazione con l’Archivio Ophen Virtual Art e la Collezione Bongiani Ophen Art Museum di  Salerno.

Partecipo (9)

Punto d'incontro e confronto per quelli che hanno praticato praticano e praticheranno Arte Postale. SOLA REGOLA L'USO DELLA LINGUA ITALIANA

TRADUTTORE DODODADA

Tool per traduzioni di pagine web
By free-website-translation.com

Use this tool for your translations of DodoDada

Utilizzate questo strumento per le vostre traduzioni di DodoDada

Forum

PAVILION LAUTANIA VIRTUAL VALLEY

Iniziata da ARCHIVIO OPHEN VIRTUAL ART in ARTE POSTALE / coscienza critica 11 Mag. 0 Risposte

SPAZIO OPHEN VIRTUAL ART GALLERY 1887 - Kurt Schwitters &  Marcel Duchamp “UNIVERSI  POSSIBILI / Verso La Globalità Intelligente”  a cura di  Giovanni Bonanno.Dal 6 maggio 2017 al 26 novembre 2017– Due proposte  internazionali presentate in…Continua

Tag: Spazio, Italia, Salerno, Ophen, Virtual

PAVILION LAUTANIA VIRTUAL VALLEY / KURT SCHWITTERS, 1887 - Kurt Merz/Ecology

Iniziata da ARCHIVIO OPHEN VIRTUAL ART in ARTE POSTALE / coscienza critica 5 Mag. 0 Risposte

Comunicato stampaKURT SCHWITTERS / 1887- Kurt Merz/EcologySPAZIO OPHEN VIRTUAL ART GALLERY PAVILION LAUTANIA VIRTUAL VALLEY / 1887 - Kurt Schwitters & Marcel Duchamp “UNIVERSI POSSIBILI / Verso La Globalità Intelligente” a cura di Giovanni…Continua

Tag: cura, di, Giovanni, Bonanno., a

Scadenza Progetto Internazionale dedicato a Marcel Duchamp

Iniziata da ARCHIVIO OPHEN VIRTUAL ART in ARTE POSTALE / coscienza critica 26 Mar. 0 Risposte

1887 - AREA DI CONFINE PORTA DUCHAMP -Scadenza del progetto: 30 giugno 2017Dettagli evento: Dal 14 Agosto 2017 al 26 Novembre 2017 Luogo: Spazio Ophen Virtual Art Gallery Via: S. Calenda, 105/D 84126 Città: Salerno (Italy) Sito web o mappa:…Continua

Tag: Duchamp, Marcel, Postale, Arte, Progetto

GALLARATE / RASSEGNA INTERNAZIONALE “TERRA|MATERIAPRIMA”

Iniziata da ARCHIVIO OPHEN VIRTUAL ART in ARTE POSTALE / coscienza critica 1 Gen. 0 Risposte

Prosegue presso la Galleria di Arti Visive dell’Università del Melo fino al 27 gennaio 2017 la rassegna internazionale d’Arte Postale “TERRA/MATERIAPRIMA” ideata e curata da Ruggero Maggi. L’esposizione rientra nella programmazione del grande…Continua

Tag: TERRA, MATERIAPRIMA, BONGIANI, SANDRO, BONANNO

Mostra Personale di JOHN M. BENNETT / SPAZIO OPHEN VIRTUAL ART GALLERY

Iniziata da ARCHIVIO OPHEN VIRTUAL ART in ARTE > IN > MOSTRA 30 Dic 2016. 0 Risposte

SPAZIO OPHEN VIRTUAL ART GALLERYVia S. Calenda, 105/D – Salerno…Continua

Tag: unica, galleria, e, prima, Bonanno

© 2017   Creato da Claudio Romeo.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio