Ho ricevuto da Anna Boschi una segnalazione su un pseudo progetto di MA:

ecco il testo copiabile (taglia e incolla)

L'UNICA VERA MAIL ART HA QUESTE REGOLE “no jury - no selection - no criticism - no money”, VI CHIEDO PERTANTO D'ELIMINARE IL TERMINE MAIL ART DALLA VOSTRA INIZIATIVA firmato ....

l'email è info@arteimmagini.it

Visualizzazioni: 519

Rispondi

Risposte a questa discussione

Se siete veri mailartisti dovete reagire

inviate come me subito una email agli organizzatori!

L'ho fatto ora! Grazie di aver visto questo orrore ed averlo in qualche maniera denunciato a noi mail artisti.

...raramente intervengo e reagisco...   questa volta sono con voi...

                                                             antonio di gaspero

bene, facciamoci sentire!

non è il primo caso, mi ricordo cose simili anche negli anni 90. Oltre che cercando su ebay si possono trovare lavori di MA in vendita!

Vero, è probabilmente un fatto inevitabile, però è importante essere coscienti di quello che è la vera MA, in caso contrario non ha motivo ad esistere... resistiamo perchè esistiamo come dobbiamo essere ;-)

Voy a participar.

Mando subito la mia mail!!!!

In buon Shimamoto diceva che la mail art è diversa dall'arte delle gallerie perchè e un "GIFT" un dono gratuito e personale...

ciao

INVIO SUBITO MAIL .....MA NON SOLO A SPAZIO ARTE MA ANCHE AD UN CERTO DINO CECCONI CHE INSISTE A MANDARMI INVITI DI MAIL ART CON PAGAMENTO QUOTA........

ho scoperto che il tipo fa parte di spazio arte.....

inviata mail

Gli organizzatori forse non sanno neppure bene cos'è la Mail Art o forse lo sanno: non cambia molto.
Non ci si può fare un gran che, è il libero mercato: dopo aver sfruttato la poesia, la pittura e la fotografia ora tocca alla mail art (pseudo). Sarebbe interessante seguire l'iniziativa e verificare quanti fra i nomi effettivamente legati alla Mail Art compariranno fra i partecipanti.
Per il resto tocca a noi non dimenticare cosa la Mail Art è stata è e continuerà ad essere (nonostante il ciclostile la fotocopiatrice il PC e internet). Spetta a noi restare fermi sulle posizioni per continuare ad essere un termine di confronto per tutto ciò che emerge di viziato (o vizioso).
Nelle nostre campagne, segnate ancora dalla Centuriazione Romana, agli angoli delle proprietà, nascosti sotto un sottile strato di terra, si trovano dei piccoli cubi di pietra che in caso di contestazioni sui confini fanno fede come da catasto. Diventiamo come loro!

La tecnica migliore è quella di non partecipare.

RSS

Punto d'incontro e confronto per quelli che hanno praticato praticano e praticheranno Arte Postale. SOLA REGOLA L'USO DELLA LINGUA ITALIANA

TRADUTTORE DODODADA

Tool per traduzioni di pagine web
By free-website-translation.com

Use this tool for your translations of DodoDada

Utilizzate questo strumento per le vostre traduzioni di DodoDada

Forum

PROGETTO INTERNAZIONALE DI  MAIL ART /  “SELFIE SEARCHING  FOR  IDENTITY”

Iniziata da ARCHIVIO OPHEN VIRTUAL ART in ARTE POSTALE / coscienza critica. Ultima risposta di alfonso caccavale 24 Mag. 2 Risposte

PROGETTO INTERNAZIONALE DI  MAIL ART SPAZIO OPHEN VIRTUAL ART GALLERYVia S. Calenda, 105/D  84126  Salerno (Italy). Progetto “Add e Return”  dal titolo: “SELFIE SEARCHING  FOR  IDENTITY” A cura di Giovanni  Bonanno  e in collaborazione con…Continua

Tag: Salerno, Gallery, Art, Italia, Collezione

MARCELLO DIOTALLEVI / In forma di viaggio, francobolli e lettere da Citera.

Iniziata da ARCHIVIO OPHEN VIRTUAL ART in ARTE POSTALE / coscienza critica 12 Apr. 0 Risposte

SPAZIO OPHEN VIRTUAL ART GALLERY MARCELLO   …Continua

Tag: Ophen, Spazio, Contemporanea, Arte, Virtual

Roma, Maestri Internazionali del Libro d'Arte in una grande rassegna evento.

Iniziata da ARCHIVIO OPHEN VIRTUAL ART in ARTE POSTALE / coscienza critica 21 Gen. 0 Risposte

  POGA POGA (Una metropoli che balla).…Continua

Tag: ROMA, RUGGERO, MAGGI, POGA, MARIA

SHOZO  SHIMAMOTO  HA TROVATO CASA A NAPOLI (Italy)..

Iniziata da ARCHIVIO OPHEN VIRTUAL ART in ARTE POSTALE / coscienza critica 16 Dic 2017. 0 Risposte

L’ASSOCIAZIONE SHIMAMOTO APRE UNO SPAZIO PERMANENTE A NAPOLIpubblicato giovedì 14 dicembre 2017Shozo Shimamoto  scomparso nel 2013, da oggi, il suo lavoro di ricerca può essere fruito presso  un nuovo spazio espositivo permanente, che arricchisce il…Continua

Tag: Art, Gutai, Giappone, Virtual, Ophen

Salerno, Dadodu&Co, materiali d’archivio 1977-2017

Iniziata da ARCHIVIO OPHEN VIRTUAL ART in ARTE POSTALE / coscienza critica 10 Dic 2017. 0 Risposte

IBRIDIFOGLIDADODU&CO.materiali d’archivio 1977-2017minimalia, ephemera, collezioni e libri d’artistaa cura di Antonio Baglivo e Vito PintoARCHIVIO DI STATO di SALERNOpiazza Abate Confortidal 15 dicembre 2017 al 30 gennaio 2018…Continua

Tag: Mibact, Fogli, Ibridi, Ophen, Virtual

© 2018   Creato da Claudio Romeo.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio