Partendo dalla famosa canzone di Sting
Englishman in New York
Ecco il testo originale:
I don't drink coffee I take tea my dear
I like my toast done on the side
And you can hear it in my accent when I talk
I'm an Englishman in New York
See me walking down Fifth Avenue
A walking cane here at my side
I take it everywhere I walk
I'm an Englishman in New York
I'm an alien I'm a legal alien
I'm an Englishman in New York
I'm an alien I'm a legal alien
I'm an Englishman in New York
If "manners maketh man" as someone said
Then he's the hero of the day
It takes a man to suffer ignorance and smile
Be yourself no matter what they say
I'm an alien I'm a legal alien
I'm an Englishman in New York
I'm an alien I'm a legal alien
I'm an Englishman in New York
Modesty, propriety can lead to notoriety
You could end up as the only one
Gentleness, sobriety
are rare in this society
At night a candle's brighter than the sun
Takes more than combat gear to make a man
Takes more than a license for a gun
Confront your enemies, avoid them when you can
A gentleman will walk but never run
If "manners maketh man" as someone said
Then he's the hero of the day
It takes a man to suffer ignorance and smile
Be yourself no matter what they say
I'm an alien I'm a legal alien
I'm an Englishman in New York
I'm an alien I'm a legal alien
I'm an Englishman in New York
I'm an Englishman in New York

E questa è la traduzione in italiano:
Non bevo caffè, prendo tè mia cara
Dal canto mio mi piace il mio toast
E puoi sentire il mio accento quando parlo
Sono un inglese a New York

Guardami scendere nella Quinta Strada
Un bastone qui al mio fianco
Lo prendo ogni volta che passeggio
Sono un inglese a New York

Sono uno straniero, un perfetto straniero
Sono un uomo inglese a New York
Sono uno straniero, un perfetto straniero
Sono un inglese a New York

Se le maniere fanno l'uomo; come qualcuno ha detto
Allora lui è l'eroe del giorno
Prendere un uomo ignorante e sorridere
Sii te stesso non importa cosa dicono gli altri

Sono uno straniero, un perfetto straniero
Sono un uomo inglese a New York
Sono uno straniero, un perfetto straniero
Sono un inglese a New York

Modestia, buone maniere possono portare alla notorietà
Puoi finire come l'unico
Gentilezza, sobrietà sono rare in questa società
Nella notte una candela è più luminosa del sole

Occorre più che saper combattere per fare un uomo
Più che una licenza per un'arma
Affronta i tuoi nemici, evitali quando puoi
Un gentiluomo camminerà ma non corre mai

Se le maniere fanno l'uomo come qualcuno ha detto
Allora lui è l'eroe del giorno
Prendere un uomo ignorante e sorridere
Sii te stesso non importa cosa dicono gli altri

Sono uno straniero, un perfetto straniero
Sono un inglese a New York
Sono uno straniero, un perfetto straniero
Sono un inglese a New York

Visualizzazioni: 291

Risposte a questa discussione

In netto contrasto con la "patinata" visione di Sting
ecco un altro modo di essere alieni:

Sono appena rientrato a casa. Per andare da Paola, in ospedale , ho attraversato Milano in metropolitana.
Quanti ALIENI! Facce diverse con gli occhi tutti UGUALI.
La prossima volta che vai da Paola dagli una carezza da parte mia.

Per certi versi Milano ha il privilegio di assomigliare molto alle capitali europee (Berlino, Parigi) e alle grandi metropoli come New York. Ti confesso che mi piace molto prendere la metropolitana milanese e compiere il tragitto verso il centro (una quindicina di fermate), il viaggio è intorno al mondo, incontri donne latinoamericane che con la loro parlata veloceveloce scherzano o discutono, poi arrivano i magrebbini seduti a fianco a filippini... ecco i cinesi, piu' ci si avvicina al centro giapponesi (sempre in tiro), e vari turisti (quelli si riconoscono subito) tedeschi, americani... Che splendido miscuglio! Tutti insieme... E vero, la metropolitana non è un posto allegro, ma i colori del modo si.
Anch'io amo molto questo splendido miscuglio di suoni e colori.
Siamo tutti lì ad aspettare la stessa astronave.
Sembra quasi che ci sentiamo tutti UGUALI.
Ma poi si risale e ognuno và per la sua strada.


Grazie Claudio, Paola saluta tutti gli amici e presto si unirà a questo gruppo, in un certo senso è un pò obligata, voglio svelarvi un segreto. Quando ci siamo conosciuti l'ho soprannominata LA MARZIANINA, soprannome che dura tuttora. Come può non entrare nel gruppo?
Bene Mariano, ho preso io l'iniziativa da una tua grande idea... salutami tanto Paola, La Marziana deve far parte del nostro AMAF!!!

Bevo il caffè così lungo da rovesciarsi sul tavolo,
mangio i fagioli con panna, e se ne hai, un tanto di pepperoncino,
scherzo e rido per niente, anche se mi guardi come extra-terrestre.

Amo la moda, ma poco consumo, perchè nel mio paese
i pantaloni si accorciano, le gonne si colorano e le scarpe si aggiustano;
i capelli si tagliano a casa e i bicchieri di carta si lavano.

Ma tutto è bello in questo paese, l'aria pulita, il mare calmo
poco smog, poca delinquenza;
i topi e le blatte si stanno da parte
e i cani vestono Dolce e Gabbana!!
PeR CaPiRe CoMe SiaMo aLieNi BiSoGNa STaRe NeLLe CiTTà...
TuTTi uGuaLi... TuTTi a CoRReRe... CHiSSà PeRCHè?
STRaNaMeNTe L'uNiCo PoSTo DoVe NoN Mi SeNTo aLieNo
è SoPRa GLi auToBuS...
a PaRTe i CoNTRoLLoRi,
QueLLi SoNo e RiMaNGoNo aLieNi,
VeDi FACCe DiVeRSe,
oCCHi a MaNDoRLa,
oRieNTaLi e oCCiDeNTaLi iNSieMe,
BiaNCHi, NeRi e a SCHaCCHi...
LUNATICO

future of earth planet whitout aliens

www.regnicoligiorgio.com

l’orientamento

nel nulla

 

Navigo da anni nella notte

non so più neppure io

dove mi porti il tempo

quale sia la sua misura autentica,

capitano senza tempeste

in questo mare buio.

Vado dove mi hanno detto

ma non so che ci aspetti

se mai qualcuno di noi

da qualche parte finisca per arrivare.

Dove mai ci porterà

questo vento d’elettroni e quanti?

Nel mio sogno imprevedibile

quale sarà la nostra storia?

Giorno dopo giorno senza bussola

né stelle arranco nello spazio siderale

alla ricerca di un pianeta

d’acqua e di coriandoli.

Nel buio annaspo

a tentoni cercando

una ragione per vivere

una speranza per lottare.

Mi pare d’esser ancora

e sempre sulla Terra!

 

RSS

Punto d'incontro e confronto per quelli che hanno praticato praticano e praticheranno Arte Postale. SOLA REGOLA L'USO DELLA LINGUA ITALIANA

TRADUTTORE DODODADA

Tool per traduzioni di pagine web
By free-website-translation.com

Use this tool for your translations of DodoDada

Utilizzate questo strumento per le vostre traduzioni di DodoDada

Forum di discussione

PROJECT «ALIEN A DOMICILIO» (Abbonamento regressivo a Urania anno 1975)

Iniziata da Dr. Aldo Sacslei Ministro I ODC. Ultima risposta di regnicoli giorgio 2 Ago 2010. 15 Risposte

Cari amici,vi invitiamo a partecipare al suddetto progetto cosiddetto "ALIEN A DOMICILIO".Trattasi di abbonamento regressivo verso URANIA MONDADORI anno 1975, sottoscrivibile mediante compilazione apposita cedola originale e attraverso pagamento di…Continua

Tag: Art, Mail, Alien, Sacslei, ODC

Rapimento! Kidnapping! Secuestro! Entführung! ...誘拐!

Iniziata da Claudio Romeo. Ultima risposta di Pierpaolo Limongelli 23 Ott 2009. 9 Risposte

Leggo sui giornali:La Nuova 'First Lady' Giapponese: ''Sono Stata Rapita Dagli Alieni...''Tokyo, 3 set. (Ign) - Fino ad oggi eravamo stati abituati, con la recente eccezione dell'ex premier Junichiro Koizumi - personaggio un po' sopra le righe,…Continua

AMAF GADGETS

Iniziata da Claudio Romeo. Ultima risposta di Pierpaolo Limongelli 2 Mag 2009. 3 Risposte

Per chi volesse contribuire con immagini da utilizzarecome adesivi, francobolli, card, tessere...Ecco il posto dove inserirli.Continua

Essere ALIENI (stranieri)

Iniziata da Claudio Romeo. Ultima risposta di Pierpaolo Limongelli 25 Ago 2013. 13 Risposte

Partendo dalla famosa canzone di StingEnglishman in New York Ecco il testo originale:I don't drink coffee I take tea my dearI like my toast done on the sideAnd you can hear it in my accent when I talkI'm an Englishman in New YorkSee me walking down…Continua

Galleria aliena (i nostri contributi)

Iniziata da Claudio Romeo. Ultima risposta di Lancillotto Bellini 3 Gen 2012. 67 Risposte

Sono felice dell'apertura di questo gruppo, ennesima prova di quanto l'arte postale non abbia confini... Nemmeno siderali!Inserite qui le vostre opere.Continua

© 2017   Creato da Claudio Romeo.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio